Storia del Server

Discussione in 'Discussioni generali' iniziata da Fabrimat, 16 Aprile 2018.

  1. This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Learn More.
  1. Fabrimat

    Fabrimat Amministratore tecnico di Laborcraft Staff Member

    Registrato:
    28 Ottobre 2017
    Messaggi:
    325
    "Mi Piace" ricevuti:
    144
    Punteggio:
    81
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Studente
    Località:
    Messina, Italia
    Home page:
    Al momento questa è solo una bozza di quello che sarà un lavoro lungo alla ricerca dei dati necessari per la ricostruzione completa della storia di quello che attualmente conosciamo come Laborcraft. Chiunque abbia informazioni utili è pregato di rispondere a questa discussione esponendo la sua testimonianza.

    Il professor Johnston diceva spesso che se non sapevi la storia, non sapevi nulla. Eri una foglia che non sapeva di essere parte di un albero.
    (Michael Crichton)

    Laborcraft dal giorno della sua apertura cerca di essere un punto di riferimento per tutti i giocatori d'Italia e non che sono in cerca di un luogo semplice e tranquillo in cui poter giocare e rilassarsi con gli amici.


    [​IMG]
    Age Of Miners fu il server da cui iniziò tutto, fondato da ndrqu e TyTiKi, fu il server dove parte dell'attuale Staff di Laborcraft si conobbe dando inizio ad una storia che non sarebbe finita a breve. Questo server aprì il 16 Maggio 2012 alle ore 16.00 con la versione di Minecraft 1.2.5 e aveva un limite di 48 giocatori.
    Questo server si suddivide in 3 versioni, leggermente diverse tra loro.
    L'organizzazione della prima versione di questo server era un semplice Survival. Lo spawn era l'isola di Filfola, un'isola deserta situata a largo di Malta, dalla quale prendeva il nome la moneta del server (Filfola). Ogni utente che voleva entrare doveva essere aggiunto in Whitelist, ovvero doveva venir approvato manualmente da un membro dello Staff. C'erano numerosi eventi come lo Spleef, costruzioni a tema e PvP Island ed era inoltre presente uno shop dove era possibile acquistare materiali o oggetti utili al gameplay.
    La seconda versione del server è stato lo spostamento da DaddyCheese (servizio di hosting ormai chiuso) ad un server dedicato Aruba così da avere il pieno controllo della macchina. Purtroppo però i costi erano elevati e le donazioni coprivano a stento le spese così si decise di effettuare un'altra migrazione, questa volta verso Gamehosting, dando il via ad AoM 3.0.
    La terza versione ha inoltre portato numerosi cambiamenti all'interno del server. E' stato introdotto un mondo Creative, il numero dei mondi Survival è stato ridotto a uno solo ed è stato introdotto un nuovo metodo per creare le città a causa del grande numero di zone disabitate presenti in AoM 2.0. E' stato aggiunto un compenso in denaro per chi uccide mob ostili ed è stato ridotto il numero dei plugin presenti per aumentare la stabilità del server.

    Age Of Miners morì per colpa di Gamehosting. Lo Staff tra cui ndrqu e Squartador lavorarono per mesi ad una quarta versione del server, crearono una mappa grande ed innovativa con una grande catena montuosa con valli, fiumi, montagne, foreste, laghi, villaggio e strade. Dopo qualche settimana dall'apertura ci fu un crash per problemi tecnici e il mondo andò perso dato che Gamehosting non fu in grado di fornire alcun tipo di Backup.

    Curiosità:
    • La prima persona ad essere stata bannata dal server fu un certo "momeggio", il 26 maggio 2012, per Griefing.
    • La prima persona ad aver creato una propria regione (e quindi una propria città), fu "Fexamir", che creò la regione "Bunkermir" il 16 maggio 2012, la regione aveva una superficie di 3250 cubi quadrati.
    • La prima persona ad essere entrata in Whitelist, e quindi nel server per prima (oltre a ndrqu e TyTiKi), fu "Kraff", il 14 maggio 2012 (quindi ancora durante le fasi di testing).
    • La prima persona ad aver donato, fu "AndryXoX", donò 10€ il 14 maggio 2012, quindi prima dell'apertura del server.
    • La prima persona ad aver donato 50€, fu "L1ko", il 20 maggio 2012.
    • La persona ad aver donato di più in tutta la storia di Age of Miners fu "Federico_Neymar", che arrivò a 60€ donando 5 volte (10+5+10+25+10).

    La pagina Minecraft Italia di una delle versioni di AoM si può trovare qui.
    Il sito www.ageofminers.com è disponibile sulla WayBackMachine.

    Si ringraziano ndrqu, Legion_93, Nerakthul e IxBeth per le informazioni fornite.


    [​IMG]
    Il Novembre del lontano 2014 nacque dalle ceneri di Age Of Miners un nuovo server chiamato Age Of Girls fondato da Shina. Il nome è dato dal fatto che inizialmente lo Staff era composto da sole ragazze ma non troppo tempo dopo aprì le porte anche al sesso maschile. Questo server nasce come "progetto che si propone di allargare la vecchia "famiglia di Age of Miners" accogliendo al meglio tutti i nuovi giocatori interessati" come descritto nella relativa pagina di Minecraft Italia.
    Anche questo come AoM era composto da due mondi: il mondo survival, fornito da 3 plugin chiave sulla quale basava il gameplay (McMMo, Jobs e Precious Stones) e il mondo creative senza lotti dove chiunque poteva costruire ciò che voleva senza limiti ma nel pieno rispetto degli altri.

    [​IMG]
     
    Last edited: 25 Aprile 2018
    A Sofyy04, ZOrak275, Legion e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  2. ndrqu

    ndrqu Nuovo utente

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    21
    Sesso:
    Maschio
    Serve una mano? :cool:
     
  3. Fabrimat

    Fabrimat Amministratore tecnico di Laborcraft Staff Member

    Registrato:
    28 Ottobre 2017
    Messaggi:
    325
    "Mi Piace" ricevuti:
    144
    Punteggio:
    81
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Studente
    Località:
    Messina, Italia
    Home page:
    Sempre ben accetta :D
     
  4. ndrqu

    ndrqu Nuovo utente

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    2
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Punteggio:
    21
    Sesso:
    Maschio
    Vediamo cosa riesco a ricordare...

    Intanto il server è stato fondato da me insieme a TyTiKi, non l'ho fondato da solo. Ma lui era molto più inattivo o prendeva le decisioni con me da dietro le quinte senza entrare spesso nel server.

    Il nome Filfola è ispirato ad un'isola deserta (che si chiama appunto Filfola), che si trova a largo di Malta. La volevamo fare simile a quella, ci abbiamo solo aggiunto gli alberi e qualche costruzione sopra.

    La seconda versione del server fu lo spostamento dall'hosting da DaddyCheese, ad un server dedicato su Aruba sotto il nostro totale controllo. Fu un tentativo azzardato perché l'hosting ci costava 106€ al mese (cifra che non avevo mai reso noto fino ad ora). Le prestazioni erano fantastiche ma i costi erano troppo alti e le donazioni coprivano questi costi a stento. La terza versione fu lo spostamento su GameHosting e conseguente ridimensionamento dei costi.

    Age Of Miners morì per colpa di GameHosting. Lavorammo mesi alla quarta versione del server, io, Squartador e altri, facemmo una catena montuosa immensa, con valli, fiumi, montagne, foreste, laghi, villaggi, strade. Dopo qualche settimana ci fu un crash e GameHosting non fu in grado di fornirci alcun backup ne un roll-back dall'apertura del server. Dopo un colpo del genere, non abbiamo avuto la forza di riprovarci.

    Lo shop ci fu dalla prima versione, non dalla terza.

    La prima versione del server aveva la Whitelist.

    Ecco alcune curiosità che ancora conservo in vecchi documenti:

    - La prima persona ad essere stata bannata dal server fu un certo "momeggio", il 26 maggio 2012, per Griefing.
    - La prima persona ad aver creato una propria regione (e quindi una propria città), fu "Fexamir", che creò la regione "Bunkermir" il 16 maggio 2012, la regione aveva una superficie di 3250 cubi quadrati.
    - La prima persona ad essere entrata in Whitelist, e quindi nel server per prima (oltre a me e TyTiKi), fu "Kraff", il 14 maggio 2012 (quindi ancora durante le fasi di testing).
    - La prima persona ad aver donato, fu "AndryXoX", donò 10€ il 14 maggio 2012, quindi prima dell'apertura del server.
    - La prima persona ad aver donato 50€, fu "L1ko", il 20 maggio 2012.
    - La persona ad aver donato di più in tutta la storia di Age of Miners fu "Federico_Neymar", che arrivò a 60€ donando 5 volte (10+5+10+25+10).
     
    Last edited: 20 Aprile 2018
    A Sofyy04, LeaveMeAlone, Legion e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. Fabrimat

    Fabrimat Amministratore tecnico di Laborcraft Staff Member

    Registrato:
    28 Ottobre 2017
    Messaggi:
    325
    "Mi Piace" ricevuti:
    144
    Punteggio:
    81
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Studente
    Località:
    Messina, Italia
    Home page:
    Grazie mille! A breve provvedo a correggere gli errori e aggiungere tutta la parte mancante! :D
     
  6. Gira91

    Gira91 Utente

    Registrato:
    1 Gennaio 2018
    Messaggi:
    13
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    21
    Sesso:
    Maschio
    Mi ricordo che in Age of Miners la prima città di grandi dimensioni con i due principali shop era Oceania aperta nel 2012, poi è stata costruita la Città dei Grattacieli e palazzi ed un Università di AlexD verso la fine della 2.0,vennero stipulate le Olimpiadi.
    Viene creato un Faction dove si sono combattute rivalità e guerre tra le uniche due città presenti Haskard sotto il commando di Gira91 e Legion e non mi ricordo il nome mi sembra Asturie sotto il controllo di J0olly.. che è stata la prima città ad essere fondata, tutte le altre vennero distrutte e saccheggiate da Haskard tutto questo nella versione Age of Miners 2.0.
     

Condividi questa Pagina

Share